Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Maxi e iper ammortamento sull'acquisto dei beni strumentali

Come noto, a favore dei soggetti che effettuano investimenti in beni strumentali sono previste alcune agevolazioni, in termini di maggiorazione del costo di acquisizione, ai soli fini della determinazione delle quote di ammortamento/ canoni di leasing (Informative SEAC 31.5.2017, n.172 e 9.6.2017, n. 179).

In particolare:
*     a favore delle imprese/ lavoratori autonomi la Finanziaria 2016 ha previsto il riconoscimento della maggiorazione del 40% del costo di acquisizione di beni materiali strumentali nuovi (c.d. maxi ammortamento). Tale beneficio, prorogato con alcune modifiche dalla Finanziaria 2017, è applicabile agli investimenti effettuati nel periodo 15.10.2015 – 31.12.2017. La proroga per il periodo 1.1 – 31.12.2017 non opera per i veicoli e altri mezzi di trasporto di cui all’art. 164, TUIR (veicoli non utilizzati esclusivamente come strumentali/ adibiti a uso pubblico e veicoli dati in uso promiscuo ai dipendenti per la maggior parte del periodo d’imposta);
*     a favore delle sole imprese, la Finanziaria 2017 ha previsto il riconoscimento, relativamente agli investimenti in beni nuovi strumentali finalizzati a favorire processi di trasformazione tecnologica/digitale, della maggiorazione del 150% del relativo costo di acquisizione (c.d. iper ammortamento). Per i soggetti che fruiscono di tale beneficio, inoltre, il costo di acquisizione di beni immateriali strumentali connessi è aumentato del 40%. Tali benefici sono applicabili agli investimenti effettuati nel periodo 1.1 – 31.12.2017.

Le predette maggiorazioni (maxi/ iper ammortamento) spettano anche per gli investimenti effettuati entro il 30.6.2018 a condizione che entro il 31.12.2017:
*     sia accettato dal venditore il relativo ordine;
*     siano pagati acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

Nell’ambito del DL n. 91/2017, c.d. “Decreto Sud”, è stata disposta la proroga al 30.9.2018 del predetto termine del 30.6.2018 soltanto con riferimento all’iper ammortamento (Informativa SEAC 31.8.2017, n. 246).
Quanto sopra è così sintetizzabile.
Beneficio Termine l’effettuazione dell’investimento
Termine effettuazione investimento in presenza, entro il 31.12.2017:
- dell’ordine
- dell’acconto minimo 20%
Maxi ammortamento 31.12.2017 30.6.2018
Iper ammortamento 31.12.2017 30.9.2018
In merito al maggior termine (30.6/ 30.9.2018) per l’effettuazione degli investimenti, recentemente l’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione 24.10.2017, n. 132/E, ha fornito alcuni chiarimenti con particolare riguardo ai beni acquisiti in leasing.

  • Seguici anche su