Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

La nuova Sabatini ha utilizzato oltre il 60% delle risorse

 



La Misura BENI STRUMENTALI (“NUOVA SABATINI”) promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese, sta per esaurire i fondi a disposizione.

Ci teniamo a ricordare che la misura sostiene, a fronte della concessione di un finanziamento bancario o leasing, gli investimenti per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali. 

La Nuova Sabatini riconosce un contributo il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

*   2,75% per gli investimenti ordinari;
* 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (BENI 4.0).

  • Seguici anche su